Insegnare Storia con le nuove tecnologie

Creare immagini multimediali con ThingLink

ThingLink è uno splendido strumento online per creare immagini multimediali da poter utilizzare nella didattica.

Per poter utilizzare il tool in maniera gratuita basta iscriversi.

ThingLink ti permette di inserire link, risorse, commenti alle tue fotografie o immagini ma anche ai video di YouTube (questa opzione però è a pagamento).

Ecco una prova che ho realizzato con questo potentissimo strumento.

 

Ecco alcuni suggerimenti su come utilizzare ThingLink in classe con i propri studenti:

1. per conoscersi

Ogni studente può caricare la sua foto e aggiungere tag per aiutare gli altri a conoscerlo meglio. Ad esempio, creare un tag o un link a una foto, un video o una canzone per descrivere i suoi hobby, i suoi interessi, gli sport che pratica, i luoghi in cui ha vissuto.

2. creare presentazioni o report

Chiedi agli studenti di individuare un'immagine che meglio illustra un argomento studiato (il cuore, la Slovenia, un mito, un dipinto, un luogo). Essi dovrebbero creare alcuni tag per descrivere a fondo l'elemento prescelto.

3. creare un portfolio

Aggiungere link alle proprie creazioni per dimostrare competenze come presentazioni, pagine web, video o foto.

4. mappare dati

Utilizzando una mappa come immagine di base, aggiungere dati tramite collegamenti per: indicare attrazioni locali, sottolineare luoghi di rilevanza storica o dati rilevanti.